BUON 20ESIMO COMPLEANNO ALLA SCUOLA!


20 ANNI DI ATTIVITA´ A RIMINI

Domenica 5 dicembre 2010 al palazzetto dello sport Flaminio di Rimini, si e´ svolta la manifestazione di arti marziali "L´arte del Wushu" della scuola riminese di arti marziali cinesi "Jing Qi Shen" condotta dalla maestra Xu Guan Guan coach della nazionale italiana, ieri la maestra ha festeggiato 20 anni di carriera a Rimini. La scuola conta oggi numerosi allievi che vanno da un´eta´ di 5 anni fino ai 70 anni ed oltre. La scuola vanta un carnet di campioni mondiali ed internazionali come Xu Huihui, David Torok, Valentina Ugolini. Lo spettacolo offerto ieri dalla scuola Jing Qi Shen ha regalato 2 ore di emozionante spettacolo caratterizzato dal grande impegno fisico e mentale di tutti i partecipanti. In via del tutto eccezzionale la maestra Xu Guan Guan si e´ esibita in una forma di Taiji stile Chen riscuotendo grande apprezzamento da parte del numeroso pubblico presente.
La manifestazione ha avuto l´onore ed il piacere di avere fra gli ospiti l´Assessore allo sport Sig.a Donatella Turci, il Presidente della FIWUK Sig. Ettore Barbagallo, il Vicepresidente della FIWUK Sig. Riccardo Sangrigoli ed il Presidente della Federazione Sammarinese di arti marziali Sig. Maurizio Mazza.
La scuola Jing Qi Shen di Rimini ringrazia tutti per la partecipazione ed augura un Sereno Natale.


VITTORIA ALLA IV° MEDITERRANEAN WUSHU CUP

In occasione delle Olimpiadi di Pechino 2008 e per la presenza sul nostro territorio del Sig. Yu Zaiqing vice ministro dello sport, vicepresidente del comitato Olimpico cinese e Presidente internazionale del Wushu, grazie alla collaborazione del Sig.Raschi Pasquale e alla Federazione Arti Marziali, e´ stato possibile costituire per la prima volta nello Stato della Repubblica di San Marino, l´Associazione Wushu Sammarinese.
La squadra dell´ Associazione Sportiva Wushu San Marino, della Maestra Xu Guan Guan, e´ appena rientrata vincitrice dalla sua prima gara internazionale di Wushu - Kungfu alla IV° Mediterranean Wushu Cup svoltosi il 20/21 Novembre 2010,ad Acireale (Catania).
Valentina Ugolini, 12 anni, ha vinto una medaglia d´argento nella forma codificata della Spada del Wushu.
Patrizia Pesaresi ha vinto 2 medaglie d´oro nella forma del Taijiquan e Taiji Spada 42 movimenti.
L´Associazione Sportiva Wushu San Marino e´ stata inoltre premiata con una coppa per la squadra.
Clicca qui per vedere il video della gara di Valentina Ugolini.    

FIERA DELLO SPORT 2010

Nelle giornate di Sabato 6 e Domenica 7 Novembre 2010, presso il Palacongressi di Rimini - Padiglione E, organizzato dal CONI di Rimini si svolgerà la 15° edizione della Fiera dello Sport. La Scuola di Arti Marziali "Jing Qi Shen" sarà presente anche a questa edizione con spettacolari esibizioni!

SAGGIO DI NATALE 2008


Domenica 7 dicembre al Palasport Flaminio di Rimini si è svolto il Saggio di Natale della Scuola di Arti marziali Cinesi "Jing Qi Shen" di Rimini. La festa ha voluto augurare ai partecipanti, alle famiglie, agli appassionati e a tutti i cittadini buone feste e un buon 2009, inoltre è stato il momento per celebrare la Maestra Xu Guan Guan per i suoi 30 anni di insegnamento delle Arti marziali cinesi, il Wushu Kung Fu 18 anni di insegnamento la Maestra li ha svolti presso la Scuola di arti marziali Jing Qi Shen di Rimini da lei stessa fondata nel lontano 1990 La scuola prende il suo nome dai tre tesori che rappresentano rispettivamente l'essenza, la forza generativa " jing" , l'energia vitale e dinamica "Qi",e lo spirito o volonta individuale "Shen".
La festa ha visto le esibizioni di campioni regionali, nazionali e internazionali e di tanti bambini, giovani ed adulti allievi della scuola magistralmente condotta dalla Maestra Xu Guan Guan. Gli atleti si sono prodotti in esebizioni di wushu e TaiJi in tutte le forme a mani nude,spada,sciabola,bastone,catena,nanquan e forme di stili tradizionali.
In rappresentanza del Comune di Rimini come ente patrocinatore l'Assessore allo Sport e Tempo Libero Donatella Turci che oltre a portare i saluti e gli auguri a tutti i partecipanti ha rinnovato i complimenti alla maestra, alla scuola e alla campionessa mondiale Xu Huihui e vicecampionessa al Torneo olimpico di Pechino.
Invitato speciale alla festa Massimo Pironi in qualità di Presidente delle Polisportiva Comune di Riccione che ha accolto e sostenuto Xu Huihui durante tutta la preparazione per le olimpiadi di Pechino 2008. Presenti alla Manifestazione Morri Luciano neo eletto presidente regionale Libertas e la delegazione del comitato provinciale Coni segretario Gasperoni Adriano.  

    
PREMIATA DAL SINDACO LA GIOVANE ATLETA RIMINESE XU HUIHUI

Nella Foto: Donatella Turci, Xu Huihui, Alberto Ravaioli, Xu Guan Guan.

Questa mattina, venerdì 3 ottobre, nella Residenza comunale di Rimini il Sindaco Alberto Ravaioli e l’assessore allo Sport Donatella Turci hanno premiato l’atleta riminese Xu Huihui e il Commissario Tecnico della nazionale italiana di Wushu Xu Guan Guan nonchè mamma di Huihui. L'atleta è stata medaglia d’argento nel torneo olimpico di Wushu che si è svolto a Pechino nello scorso mese di agosto. Il 23 agosto Huihui ha infatti chiuso al primo posto la performance con il Bastone, mentre nell’esercizio con la sciabola, specialità dove è campionessa del mondo, ha ottenuto il secondo posto, l’eccellente risultato non la metteva al riparo dalla rappresentante cinese che nel punteggio totale la superva per appena 0,05 di punto. Alla giovane campionessa riminese i complimenti più sinceri dell’Amministrazione comunale, premiata con la formella in argento della Cappella dei Pianeti del Tempio malatestiano riproducente il suo simbolo zodiacale. 

VITTORIA AL TORNEO DI WUSHU - OLIMPIADI DI PECHINO 2008

TORNEO OLIMPICO DI WUSHU - BEIJING 2008

L’atleta Xu Huihui ha conquistato la medaglia d’argento nel Torneo Olimpico di Wushu svoltosi a Pechino nel Palazzetto del Centro Olimpico dal 21 al 24 Agosto.

Il 23 Agosto, Xu ha chiuso la performance con il Bastone classificandosi al primo posto con un punteggio di 9.69 mentre nell’esercizio con la Sciabola (specialità nella quale è detentrice del titolo di Campionessa Mondiale ottenuto a Pechino 2007) Huihui ha ottenuto un eccellente 9.62.

Un buon risultato, che non la metteva però al riparo dalla rappresentante cinese che ha gareggiato per Hong Kong; quest’ultima infatti nel punteggio totale delle due gare la superava per appena 5 centesimi di punto!!

Lodevole anche la gara di Michele Giordano che compensa l’errore nel Nanquan optional, con punteggio di 8,90, con una eccellente performance nel Nangun, ottenendo un meritato 9,37 e collocandolo settimo su 11 partecipanti.

Parlando invece di Sanshou, eccellente combattimento dell’azzurra Ambra Vielmi, che si è trovata a dover incrociare i guantoni con l’atleta Filippina che si era aggiudicata l’argento ai Mondiali Pechino 2007. Dopo una indiscussa vittoria del secondo round, a parere di molti doveva essersi aggiudicata anche il terzo… probabilmente un arbitraggio più accurato l’avrebbe vista vincitrice.

CAMPIONATO REGIONALE DI WUSHU EMILIA-ROMAGNA 2008

Sono rientrati vittoriosi i campioni della Scuola “Jing Qi Shen” Arti Marziali Rimini dall’ ultimo Campionato Regionale Emilia Romagna di Wushu tenutosi questa domenica 2 Marzo a Zola Predosa, Bologna.
Gli atleti della squadra riminese sono ritornati con ottimi risultati nelle varie discipline e categorie di questa splendida arte marziale cinese, ottenendo così ben 22 medaglie: 11 ori, 7 argenti e 4 bronzi. La Scuola “Jing Qi Shen” ha vinto inoltre la Coppa per la 1^ società classificata con il maggior punteggio.
I più piccoli della scuola hanno dato l’apertura al Campionato, con una splendida performance di squadra, vincendo così la medaglia d’ oro per la coreografia di gruppo che era formato da: Brando Driadi, Leonardo Lazzari, Daniel Macalli, Valentina Ugolini, Dante Lucchi, Doris Arlotti, Davide Fazi, Lorenzo Rossi.
Per il combattimento prestabilito hanno partecipato:
Brando Driadi – Leonardo Lazzari vincendo l’oro,
Lorenzo Rossi – Fazi Davide l’ argento.
Per le singole discipline hanno vinto:
Brando Driadi (cadetti) un bronzo nella prima forma,
Daniel Macalli (cadetti) un argento nella prima forma e un bronzo nel Bastone.
Valentina Ugolini (cadetti) 3 ori nel Changquan (mani nude), Spada e Bastone.
Dante Lucchi (cadetti) 2 argenti nella Sciabola e nel Bastone ed un bronzo nel Changquan.
Gianluca Antoniacci (seniores) 2 ori nel 42 Taijiquan e nel 34 Taiji Spada ed un bronzo nella Sciabola.
Monica Pari (seniores) 2 ori nel 34 Taiji Spada e Chen Taiji, un argento nel 42 Taijiquan. 
Claudia Rose Panza Iliprandi (seniores) un oro nel 32 Taijiquan e un argento nel 32 Taiji Spada.
Agostino Albani (over) 2 ori nel 42 Taijiquan e 42 Taiji Spada, un argento nel Chen Taiji.
Tutti gli straordinari risultati sono stati ottenuti grazie alla Maestra Xu Guan Guan (Consigliere e Tecnico della Federazione Italiana Wushu Kungfu) e alla sua figlia Xu Huihui nonché la Pluri-campionessa Mondiale ed atleta di punta della Squadra Nazionale Italiana che è stata qualificata per le Olimpiadi di Pechino Agosto 2008!!!

VITTORIA AI CAMPIONATI MONDIALI DI WUSHU - PECHINO 2007

Nella foto: Campionessa Mondiale Xu Huihui e M* Xu Guan Guan
Nella foto: Campionessa Mondiale Xu Huihui e M* Xu Guan Guan

(Questo successo consentirà all’atleta riminese di gareggiare al prossimo Torneo Olimpico)

E’ appena rientrata a casa la Squadra Nazionale Italiana dal 9° Campionato Mondiale di Wushu – Arti Marziali, svoltosi a Pechino dall’ 11-17 Novembre presso il “Beijing Olympic Sports Center”, questa manifestazione è stata una degli eventi pre-olimpiadi chiamata “Good Luck Beijing” come preparazione per il prossimo anno.
Sono stati ben 89 Stati con 1000 atleti presenti in questo Mondiale e l’ Italia era rappresentata da 20 atleti.
La campionessa XU HUIHUI dopo la vittoria al Mondiale di Macao nel 2003 e di Hanoi 2005 si aggiudica ora anche la MEDAGLIA D’ORO nella Sciabola al Mondiale di Pechino.
Con questo risultato la giovane campionessa cinese, cittadina italiana e riminese, ottiene la qualificazione per partecipare al 1° Torneo Olimpico 2008 di questa disciplina, dove solo due nostre Atlete sono state selezionate a competere.
Grazie e bravissima XU HUIHUI!
Un riconoscimento speciale anche alla mamma XU GUAN GUAN, sua allenatrice nonché Coach della Nazionale Italiana e Consigliere Federale.
La maestra di Taiji e Wushu, lavora con passione da 18 anni a Rimini, con la scuola di Arti Marziali Cinesi “Jing Qi Shen”.
Da quest’ anno è presente anche all’ Associazione Sportiva Wushu San Marino diretta dal Presidente Pasquale Laschi.
Attendiamo ora i successi che sicuramente la nostra atleta XU HUIHUI non mancherà di riservarci nell’ Arena Olimpica accompagnata e sostenuta dal nostro entusiasmo.

CAMPIONATI ITALIANI DI WUSHU KUNGFU 2007

Un grande evento sportivo con splendidi risultati per la Scuola di Arti Marziali “Jing Qi Shen” di Rimini.

Sono appena rientrati i nostri campioni di Arti Marziali dagli ultimi Campionati Italiani di Wushu Kung-Fu, svoltisi nella città di Firenze sabato 2 e domenica 3 Giugno, ai quali hanno partecipato più di cinquecento atleti. 
I giovani atleti della squadra riminese sono ritornati con dei fantastici risultati nelle varie discipline e categorie di questa affascinante arte marziale cinese, ottenendo così ben 17 medaglie: 12 ori, 4 argenti e un bronzo.
Lucchi Dante (cadetti) 2 ori: nel Changquan (mani nude 3ª forma) e Sciabola, un argento nel Bastone.
Macalli Daniel (cadetti) l’oro nel Bastone (2 linee) e l’argento nel Changquan (1ª forma).
Ugolini Valentina (cadetti) 3 ori: nel Changquan (3ª forma), Spada e Bastone.
Fattori Matteo (juniores) 2 ori: nel Changquan (3ª forma) e Spada, l’ argento nel Bastone.
Foschini Marco (seniores) l’argento nel Bastone e il bronzo nella Sciabola.
Miniutti Silvio (over) 3 ori: nel Changquan (3ª forma), Sciabola e Bastone.
Anche l’atleta di punta della squadra nazionale italiana, nonché Campionessa Mondiale in carica Xu Huihui, si è esibita con la spettacolare performance della forma di Sciabola, con la quale ha vinto l’oro mondiale agli ultimi Campionati del Mondo ad Hanoi 2005. Ha saputo catalizzare l’attenzione dei presenti con un vero e proprio show degno di una fuoriclasse e aggiungendo così la ciliegina “d’oro” sulla torta ad un evento che ha visto un’affluenza di partecipanti molto al di sopra delle aspettative.
Tutti gli straordinari risultati sono stati ottenuti grazie alla grande competenza e dedizione della Maestra Xu Guan Guan (Consigliere e Tecnico della Federazione Italiana Wushu Kungfu), che segue personalmente gli atleti arrivando a risultati di altissimo livello.

CAMPIONATI ITALIANI DI TAIJIQUAN - RIMINI 15 APRILE 2007


Si sono appena svolti con successo i Campionati Italiani di Taijiquan – Arti Marziali-  questa domenica al Palasport Flaminio di Rimini, organizzata dalla Federazione Italiana Wushu Kung Fu, dall’ Assessorato allo Sport: Donatella Turci e  dalla Maestra Xu Guan Guan (Tecnico della Nazionale Italiana e Membro Federale)

L' Apertura dei Campionati si è svolta con una spettacolare esibizione di Taijiquan e Taiji ventaglio di gruppo grazie agli allievi di Taiji della Scuola "Jing Qi Shen".
Nel pomeriggio anche i più piccoli allievi della scuola (dai 5 anni in sù) si sono esibiti nel taijiquan e in una coreografica e suggestiva esibizione di wushu di gruppo, tra i quali spiccano i campioni regionali: Valentina (la figlia minore della Maestra Xu Guan Guan), Dante e Matteo.
Tra gli ospiti ringraziamo: il Campione Internazionale proveniente da Berlino: David Török , che ci ha regalato un' energica dimostrazione del Bastone (Gunshu).
21 sono stati le associazioni con più di 150 atleti che hanno partecipanto a questo manifesto sportivo. La scuola di arti marziali “Jing Qi Shen” di Rimini della Maestra Xu Guan Guan si è classificata al secondo posto con un totale di 9 medaglie d’oro, 5 argenti e 5 bronzi.
SENIORES
Xu Huihui: due medaglie d’ oro nella forma libera di Taijiquan e Taijijian
Bizzi Nicoletta: un argento nella forma di Taijijian 32 (spada)                                   
Pari Monica: un oro nel Taijiquan intermedia e un bronzo nel Taijijian
Barbieri Claudia: un bronzo nella forma Taijiquan 24 e un’ argento Taijijian intermedia
Iliprandi Claudia: un bronzo nel Taijijian 32
Geri Walter: un oro nel Taijiquan 24
Gasperoni Ferri Andrea: un oro nel Taijijian intermedia.
OVER
Albani Agostino: un’ argento nel Taijiquan intermedia e un bronzo nel Taijijian 32
Miniutti Silvio: due ori nel Taijiquan e Taijijian intermedia
Drudi Tilde: un oro nel Taijijian e un argento nel Taijiquan
Francesconi Lorella: un oro nel Taijiquan e un’ argento nel Tajijijian 32
JUNIORES
Fattori Matteo: un bronzo nel Taijijian 24

CAMPIONATO REGIONALE EMILIA ROMAGNA 2007 DI WUSHU


Domenica 11 Marzo la Scuola “Jing Qi Shen” di Rimini -Arti Marziali- Wushu Taiji- ha partecipato al Campionato Regionale di Wushu Taiji 2007 tenutosi a Sant’Agata Bolognese (Bo).
La squadra riminese come scorsi campionati è ritornata vittoriosa, con un pesante botteghino di ben 39 medaglie: 26 ori, 9 argenti e 4 bronzi.
Nel Taiji (stili interni): 14 ori, 5 argenti, 3 bronzi e la coppa per la 1^ società classificata. 
Bizzi Nicoletta (seniores) 3 ori vinti nel taiji 42, spada 32 e dimostrativo Chen.
Pari Monica (seniores) 2 ori nell’ intermedia di taijiquan e spada.
Pancia Claudia Rose (seniores) argento nell’intermedia e bronzo nella spada 32.
Drudi Tilde (over) 2 ori nel taijiquan e spada 42.
Ferri Lucia (over) 2 argenti nel taijiquan e spada 42.
Gasperoni Ferri Andrea (seniores) l’ oro nella spada intermedia e l’ argento nel dimostrativo Chen.
Geri Walter (seniores) l’ oro nel taiji 24.
Albani Agostino (over) 2 ori nel taijiquan e spada 42 e bronzo nel dimostrativo Chen.
Botteghi Pierangelo (over) l’ argento nella spada intermedia e bronzo nel taiji 24.
Miniutti Silvio (over) 3 ori nel taiji e spada intermedia e nel dimostrativo Chen.
Anche da parte degli allievi del Wushu Moderno sono stati ottenuti fantastici risultati: ben 12 ori, 4 argenti e 1 bronzo.
Lucchi Dante (cadetti) l’ oro nella Sciabola e 2 argenti nel changquan (mani nude).
Macalli Daniel (cadetti) l’ oro nel bastone.
Ugolini Valentina (cadetti) 3 ori nel changquan, spada e bastone.
Fattori Matteo (juniores) 3 ori nel changquan, spada e bastone.
Palazzi Rossi Alessandro (juniores) l’ oro nella sciabola e l’ argento nel changquan.
Cesari Filippo (seniores) bronzo nel bastone.
Foschini Marco (seniores) l’ oro nel bastone e l’ argento nel changquan.
Miniutti Silvio (over) 2 ori nel changquan e bastone.
Tutti gli straordinari risultati sono stati ottenuti grazie alla Maestra Xu Guan Guan ( Consigliere e Tecnico della Federazione Italiana Wushu Kungfu) e alla sua figlia Xu Huihui (atleta di punta della squadra nazionale italiana e Pluri-campionessa Mondiale in carica).
“ Il Taiji Quan è un arte marziale dai movimenti lenti, fluidi e morbidi, è destinato a bilanciare gli organi interni e a promuovere l’armonia nel corpo intero. Mantenere un sistema bilanciato dinamicamente preserva la salute prevenendo la malattia, migliorando sia la qualità sia la lunghezza della vita.”
Domenica 15 Aprile dalle 9:00 alle 16:00 al Palasport Flaminio di Rimini si terrà il Campionato Nazionale di Taiji Wushu.  

CAMPIONATI EUROPEI - LIGNANO SABBIADORO 2006

Iniziano i giochi e arrivano le prime medaglie per l’Italia
a cura di Erica Beltrame - foto © SportFriuli.it / Giancarlo Pettarini - Giulio Prest

Con l’inizio delle competizioni agonistiche degli undicesimi europei di Wushu, arriva anche le prime medaglie in casa azzurri. Un bronzo e soprattutto, un inaspettato e per questo ancora più gradito oro. Lo ha conquistato la 20enne Xu Hui Hui, riminese con mamma cinese, che le fa addirittura da allenatrice personale. Era il debutto per Xu nella disciplina Taijquan e quando i 10 giudici hanno esposto la votazione finale (9.50), anche lei è rimasta, per qualche istante sorpresa. “ Mi volevo confrontare con una nuova disciplina – afferma la campionessa, dopo aver vinto negli ultimi mondiali un oro, un argento e un bronzo. Non posso che essere contante per il successo di oggi e spero di potere fare bene anche domani, nell’esibizione con la spada”.
Il Taijquan femminile porta in casa azzurri anche un’altra medaglia: il bronzo di Lori Sai, che con 8.25 si posiziona alle spalle della spagnola Fang Olei.
Nel Changquan maschile, invece, vincitore assoluto è stato Zarrou Farres ( punteggio 9.55), seguito dallo spagnolo Raoul Estebez (9.43) e dal russo Shalimov ( 9.35).
Brillanti risultati per gli azzurri anche nel Sanda, il combattimento corpo a corpo del Wushu. Spettacolare l’incontro tra Linda Manucci e la russa Tamara Astafyeva, che ha visto l’italiana superare l’avversaria, grande favorita del torneo. E ancora i successi di Ambra Vielmi, Francesco De Tullio, punto di forza della squadra azzurra, Daniele Chiofano e l’esordiente Andrea Eolini. “ I risultati di oggi – commenta il Ct della nazionale azzurra, Osvaldo Taresco – sono la prova che i fatti, a volte, riescono a superare le aspettative”. I vincitori degli incontri di Sanda di oggi, combatteranno nuovamente domani, per conquistare l’accesso alle fasi finali del torneo.

 

SECONDA MEDAGLIA D'ORO ALL'ITALIA
XU HUI HUI SI AGGIUDICA L'ORO PER L'ITALIA NELLA SPECIALITA' TAIJIJIAN

a cura di Giulio Prest - foto © SportFriuli.it / Giulio Prest - Giancarlo Pettarini - Maurizio Papini
LIGNANO SABBIADORO: Sensazionale conferma per l'italiana di madre cinese Xu HuiHui che si aggiudica la seconda medaglia d'oro a questi campionati europei di Wushu.
Una riconfema quindi per questa fantastica atleta italiana che a soli vent'anni si porta a casa il secondo oro a distanza di meno di 24 ore dal primo di ieri pomeriggio ed anche oggi è il suo esordio in questa specialità.
HuiHui sperava di fare bene oggi in questa disciplina a cui è veramente legata e appassionata e sperava anche in una medaglia, di certo l'oro è una grossa soddisfazione per lei e per tutti i suoi compagni che l'hanno sostenuta con il loro tifo appassionato.
Ieri ci ha confermato che voleva provare delle specialità nuove e sicuramente le hanno portato veramente bene, anche oggi ha chiuso con un sensazionale 9.45 strapazzando letteralmente le avversarie.
L'italiana è dall'anno 2000 che gareggia con la nazionale in competizioni internazionali e ha ottenuto delle grossissime soddisfazioni personali in tutti questi anni di attività.
Nel 2003 ha vinto la prima medaglia d'argento in assoluto per la nazionale italiana ai campionati mondiali di Macao, nel 2005 invece la prima medaglia d'oro sempre nei campionati mondiali ad Hanoi (Vietnam) ed ora questi due ori consecutivi qui a Lignano.
Prossimi impegni futuri per questa atleta i campionati del mondo di Pechino nel 2007, ma forse si prenderà una pausa di "riflessione", e il suo sogno, le Olimpiadi di Pechino del 2008 dove ci sarà una gara speciale proprio per queste specialità.
Nella gara odierna alle sue spalle ancora la spagnola Fang Olei e a riconferma di ieri ancora l'italiana Lori Sai con un'altro bronzo.
Questi undicesimi campionati europei sono cominciati veramente bene per la squadra italiana che in due giorni ha fatto vedere già grandi cose e oggi pomeriggio ci sono ancora Gilberto Paglia, Emilio Schaki, Mario Clarizza e Luciano Cassarino e tutti e tre mirano ad una medaglia per continuare la serie positiva dell'Italia.

TORNEO INTERNAZIONALE DEL WUSHU TRADIZIONALE 2006

Le campionesse Huihui e Valentina
Le campionesse Huihui e Valentina

The 4th Zhejiang International Traditional Wushu (kungfu)Tournament 2006

 

La campionessa Mondiale di Wushu Xu Huihui in rappresentanza dei colori nazionali e della scuola di Arti Marziali cinesi “Jing Qi Shen” è  rientrata a Rimini dopo aver  sbaragliato gli avversari nell’ultimo Torneo Internazionale per nazioni  “Zhejiang International Wushu (kungfu) Tournament 2006” svoltosi  in Cina nella città di Hangzhou dal 3 al 6 Agosto.
A questo grande evento hanno partecipato circa 3300 atleti  provenienti da tutto il mondo.
La nostra campionessa azzurra Xu Huihui, 20enne e già pluricampionessa del mondo nei precedenti Campionati mondiali, è tornata a casa con un altro bottino di 6 medaglie, tutte d’oro!
Huihui ha gareggiato e vinto in sei specialità diverse: Changquan Free Style (forma a mani nude), Daoshu Free Style (sciabola), Gunshu Free Style (bastone), Taijiquan stile 42 movimenti, Aquila (forma dello stile dell’aquila) e Jiujiebian (catena a nove sezioni). Al termine della manifestazione Huihui è stata premiata dal Presidente della Federazione cinese di Wushu-Kung Fu come migliore atleta assoluta del Torneo.
Un’altra piccola campionessa nascente di solo 8 anni Valentina Ugolini, sorella di Huihui, ha ottenuto ottimi risultati alla sua prima gara internazionale.
Valentina ha gareggiato nella forma Zhong ji quan (forma intermedia a mani nude) dove ha vinto la medaglia d’oro e nella forma Chu ji Jianshu (spada intermedia) dove ha ottenuto la medaglia d’argento.
La squadra Italiana era rappresentata da soli due atleti, un team leader e il Coach, la grande Maestra Xu Guang Guang, è anche grazie alla sua bravura e all’esperienza dei suoi 30 anni di insegnamento delle affascinanti Arti Marziali cinesi che si è potuti giungere a questi prestigiosi risultati.

Campionato Regionale 2006 Wushu Taiji

 

Domenica 26 Marzo la scuola “Jing Qi Shen” di Rimini – Arti Marziali - Wushu Taiji - ha partecipato al Campionato Regionale di Wushu Taiji 2006 tenutosi a Zola Predosa (Bo).
Il team riminese come scorsi campionati ha ottenuto ottimi risultati con il sacco pieno di megaglie con un totale di: 29 ori, 13 argenti e 5 bronzi.
Nel Taiji:19 medaglie d’oro, 11 medaglie d’argento, 5 medaglie di bronzo e una bella coppa per la squadra che si è classificata al primo posto nel medagliere.
Zovari Majed (juniores): 2 ori nel taijiquan 24 e spada intermedia, e un bronzo nel dimostrativo Yang. Barbieri Claudia (seniores): 1 oro nello Yang e 3 argenti nella forma intermedia di taijiquan,taiji spada e nel dimostrativo Chen. Gasperoni Ferri Andrea (seniores): 3 ori nel taiji 24, spada intermedia e dimostrativo Chen. Geri Walter (seniores): 1 oro nel dimostrativo Yang e 1 argento nel 24. Giulianelli Lisa (seniores): 1 bronzo nel dimostrativo Yang. Albani Agostino(seniores): 1 oro nella spada 42 e 2 argenti nel taijiquan 42 e dimostrativo Chen. Fiorano Francesca (seniores): 2 ori nel taijiquan intermedia e spada 32, 1 argento nel dimostrativo Chen. Pari Monica (seniores): 3 ori nel taijiquan 24, spada intermedia e dimostrativo Chen. Serafini Cristina (seniores): 2 ori nel taijiquan 42 e spada 42. Viola Laura (seniores): 1 argento nel dimostrativo Yang e 1 bronzo nel taijiquan 24. Zecchini Sara (seniores): 1 oro nel dimostrativo Chen, 1 argento nel taijiquan intermedia e 1 bronzo nella spada intermedia. Botteghi Pierangelo (over): 1 oro nella spada intermedia, 1 argento nel dimostrativo Yang e 1 bronzo nel taijiquan 24. Miniutti Silvio (over): 2 ori nel taijiquan intermedia e spada 32, 1 argento nel dimostrativo Chen.
Anche da parte degli allievi del Wushu Taolu sono stati ottenuti fantastici risultati: ben 10 ori, 2 argenti e una coppa per il terzo posto nella categoria dei cadetti ottenuto da Lucchi Dante e Ugolini Valentina.
2 ori per il piccolo Lucchi Dante (cadetti) nel Changquan (mani nude) e Sciabola, 3 ori per Romani Alessandro (speranze) nel Changquan, Sciabola e Bastone. 2 ori nel Changquan e nella Spada e 1 argento nel Bastone per Fattori Matteo (juniores). 1 oro nel Bastone e 1 argento nel Changquan per Foschini Marco (seniores) e infine 2 ori vinti dalla sorellina della campionessa mondiale Xu Huihui: Valentina Ugolini, che ha solo 8 anni.
Tutti gli straordinari risultati sono stati ottenuti grazie all’impegno di tutta la squadra e alla Maestra Xu Guang Guang a cui ha dedicato la sua costanza e riguardo.

L' 8° CAMPIONATO MONDIALE DI WUSHU - HANOI 2005

Nella foto: Campionessa Mondiale Xu Huihui e M* Xu Guan Guan in Vietnam 2005
Nella foto: Campionessa Mondiale Xu Huihui e M* Xu Guan Guan in Vietnam 2005

Xu Huihui : atleta della Nazionale Italiana Wushu Kung fu - arti marziali cinesi- all’ottavo Campionato del mondo di Wushu, tenutosi ad Hanoi (Vietnam) dal 9 al 15 dicembre. La Nazionale Italiana, in questo campionato ha portato 19 atleti di cui: 10 del taolu (routines) e 9 del sanshou (fight) per una squadra di 37 persone.

La Maestra Xu Guang Guang (Maestra e madre di Huihui) il Coach di taolu della Squadra azzurra nel 7° e 8° Campionato Mondiale.
Xu Huihui,già vice-campionessa del settimo campionato mondiale 2003 a Macao,nella performance di sciabola femminile (col distacco di 0,002 punti di distacco dalla prima),questa volta ad Hanoi,al suo secondo campionato mondiale,la presentazione di Xu Huihui si inserisce nell’eccezionale risultato della Nazionale Italiana, su 65 Nazioni e 525 atleti partecipanti, l’Italia è giunta undicesima nel medagliere con una medaglia d’oro (sciabola femminile, Xu Huihui prima nella storia dei Campionati del Mondo vinta da un’atleta italiana), una di argento (Changquan femminile di Huihui) e quattro di bronzo, ottenute oltre che dalla stessa Huihui (Bastone femminile), dagli atleti del Sanshou (combattimento) nelle categorie -52 kg femminile (Ambra Vielmi), -75 kg maschile (De Tullio Francesco) e -80 kg maschile (Daniele Chiofalo).
Le competizioni si sono svolte al Quan Ngua Sports Palace (è un palasport che ospita con 5000 posti da sedere).
-Sabato 10 Dicembre,1°giorno di gara: Huihui ha gareggiato alle 08:30 Changquan femminile (la prima a salire sul tappeto) vince una medaglia d’argento dopo la Cina. Alle 19:30 Sciabola femminile (Huihui la prima a salire sul tappeto) vince la prima medaglia d’oro per l’Italia per la prima volta nella storia. -Domenica 11 Dicembre,2°giorno di gara: alle 10:00 Bastone femminile,Huihui vince una medaglia di bronzo.   

*Dal 2 Ottobre tutti in palestra!

Sono aperte le iscrizioni ai nuovi corsi per l'anno 2017-2018

Clicca qui per trovare il corso che fa per te!

CONGRATULAZIONI!

La nostra atleta Valentina Ugolini e la Maestra Xu Guan Guan hanno partecipato alle Olimpiadi Giovanili di Nanjing 2014!

Leggi l'articolo

CONGRATULAZIONI!

Europei: 3 medaglie di bronzo per Valentina Ugolini